//
stai leggendo
news

A Pinè a caccia di medaglie

È partita questa mattina alla volta dell’Altopiano di Pinè, in Trentino, la delegazione degli arcieri del Friuli Venezia Giulia che prenderà parte alla Coppa Italia delle Regioni 2014 – XII°edizione Memorial “Gino Mattielli”, in programma sabato e domenica a Baselga di Pinè (TN).

Alla coppa partecipa una squadra di 20 arcieri regionali delle classi giovanili e adulti, che hanno guadagnato il proprio posto dopo le gare di valutazione tenutesi in questi mesi. L’entusiasmo che accompagna la spedizione è alto, come anche la preparazione tecnica che gli atleti hanno svolto per arrivare a questo importante appuntamento, con cui dimostrare, ancora una volta, quale sia il potenziale tecnico ed agonistico dell’arcieria della nostra regione.

Copertina-depliant

Il memorial vedrà il disputarsi di 2 gare, chiamate “Star”, una per le classi giovanili e una per gli adulti, della tipologia 70/60/50/40 mt + Olympic Round al sabato, mentre la domenica sarà la volta del tiro di campagna, la terza gara “Star”, sul percorso di 12+12 piazzole. La particolarità di questa manifestazione, a differenza dei tradizionali campionati italiani, riguarda la non partecipazione dei membri facenti parte dei gruppi nazionali, che permette di lasciare grande spazio agli arcieri, per così dire, “comuni”, che hanno così la possibilità di sfoderare tutto il proprio talento.

“Partiamo per la Coppa delle Regioni anche quest’anno carichi di voglia di vincere e di medaglie”, ha dichiarato il Presidente del Comitato Regionale Fitarco FVG Claudio Canesin, “e vorremmo puntare a ripetere il successo del 2010 a Latina, quando arrivammo terzi in classifica. Il potenziale tecnico c’è tutto”

Anche per il 2014, quindi, i buoni auspici sembrano esserci davvero tutti.

Buone frecce, ragazzi!

 

FacebookCondividi

Discussion

Comments are closed.